skip to Main Content
Zanzara tigre

Ci sono tante cose belle legate alle ferie d’estate. I viaggi, il tempo libero, la fuga dalla città e dai suoi ritmi incalzanti. Qualcosa che non piace, però, c’è anche in questa stagione felice. La zanzara tigre e le sue punture sono fastidiose. Proprio quando diventa un piacere spogliarsi e mettersi in maniche e pantaloncini corti, la nostra pelle rischia di diventare terreno di caccia. Ora, però, è arrivata una soluzione efficace.

Noi della L & N De’ Liguori crediamo sia importante instaurare un rapporto sincero col cliente. In quest’ottica, ogni consiglio per migliorarti la vita lo troviamo utile. Ecco perché ci impegniamo a segnalarti che annullare la puntura della zanzara tigre non è più una fantasia irrealizzata.

I danni della zanzara tigre

Il rischio della puntura della zanzara tigre non è da sottovalutare. Da noi in Italia spesso è solo una seccatura dovuta al prurito e all’arrossamento della pelle ma in altri paesi non si scherza. In Cina, per esempio, questi insetti trasmettono malattie mortali come:

  • febbre gialla;
  • encefalite;
  • virus Zika.

Ecco perché la ricerca si è molto impegnata per salvare vite umane e alla fine ha trovato una soluzione definitiva in grado di eliminare le malattie trasmesse dalla zanzara tigre.

La ricerca

La State University di East Lansing, grazie al lavoro di numerosi ricercatori, ha individuato e resa nota un’innovativa tecnica combinata in grado di sterilizzare gli insetti. La scoperta è stata applicata al problema ed ora è stata comunicata la totale estinzione delle zanzara tigre dalle isole Shazai e Dadaosha, nel sud della Cina.

Come è stato possibile? Semplicemente impedendo ai maschi di accoppiarsi con le femmine. Nelle isole in cui è stata svolta la ricerca, gli scienziati hanno creato un impianto di allevamento di zanzare. Al suo interno, molti esemplari maschi sono stati sterilizzati artificialmente con diverse infezioni provenienti da diverse specie di parassita Wolbachia pipientis, che è il batterio che ostacola non solo la riproduzione degli insetti ma anche la trasmissione di alcune malattie. Parallelamente, le femmine sono state sterilizzate usando le radiazioni gamma.

Il risultato

Dopo questo trattamento sugli insetti, le zanzare sterilizzate sono state rilasciate nell’ambiente libere di accoppiarsi con insetti non sterilizzati. Quindi? Le nuove generazioni nate dall’accoppiamento sono risultate infertili e, ripetendo lo stesso esperimento per due anni consecutivi, la zanzara tigre s’è estinta.

I risultati dello studio sulla zanzara tigre dicono che il numero medio di femmine selvagge adulte è diminuito dell’83% nel 2017 e del 94% nel 2018. Questi numeri sono molto più efficaci dell’irrorazione dei pesticidi. Verso questo trattamento, infatti, gli insetti sviluppano resistenza.

Le conseguenze

Purtroppo esiste un rovescio della medaglia in questa storia sulla zanzara tigre. L’importanza delle larve di zanzara non va sottovalutata. Si tratta di cibo prezioso per gli uccelli che, così, perderebbero un importante fonte di sostentamento. Il rischio è che da quest’intervento s’inneschi una reazione a catena che porti ad un cambiamento dell’eco-sistema generale.

In attesa di ponderare i pro e i contro della sterilizzazione della zanzara tigre, puoi proteggerti con un metodo più tecnologico.

ZanzamApp

Si tratta di un’applicazione per mappare le zanzare nei dintorni. Tecnicamente raccoglie le segnalazioni degli utenti che vengono poi incrociate con i dati rilevati dagli studiosi del settore grazie a trappole entomologiche o con i dati in possesso degli enti territoriali. In sintesi, avrai in tempo reale una mappa delle zone più infestate.

Tra le informazioni che puoi ottenere da quest’app anche:

  • il punto geografico della rilevazione;
  • l’orario;
  • la fotografia per identificare la specie;
  • le schede informative sulla singola specie.

Va detto, in chiusura, che anche il vecchio Autan fa ancora il suo lavoro.

La protezione sugli altri imprevisti delle tue vacanze, invece, te la diamo noi con la nostra polizza #ViaggioSingolo. Tra rimborsi in caso di bagaglio rubato o smarrito, assistenza medica e possibilità di annullare per cause di forza maggiore, i vantaggi di sottoscriverla sono molti. Per saperne di più clicca su questa pagina.

Buone ferie.

Back To Top