skip to Main Content
Bonus bici e monopattini elettrici

Sta molto cambiando la percezione degli italiani sulla microviabilità, cioè sulla possibilità di scegliere di usare mezzi di trasporto diversi dall’automobile per piccoli e quotidiani tratti di strada. Si sta scoprendo, infatti, che è possibile coprire il tragitto fino al lavoro o quello fino alla scuola dei figli in modo più economico ma anche più ecologico. Questa è la base sui si basa il crescente successo dei monopattini elettrici in Italia.

A sostegno e conferma di tutto questo sono arrivate anche le istituzioni col decreto ministeriale che regolarizza per la prima volta in Italia la micromobilità elettrica. Non solo. Anche sul versante dei servizi di mobilità in sharing sono partiti nelle principali città italiane i primi esperimenti. Tutto questo ha aperto un discorso connesso ed altrettanto importante: quello della sicurezza.

Se viaggeremo sempre di più sui monopattini elettrici, come potremo tutelarci dagli imprevisti della strada e di eventuali sinistri? Qua entra in gioco la polizza dei monopattini elettrici della L & N de’ Liguori. A parlarne è il responsabile Matteo Bonacelli in questa breve intervista.

Quest’intervista sui monopattini elettrici parte con la più semplice delle domande: perché è utile avere una polizza sui monopattini elettrici?

La velocità media di un monopattino elettrico è di circa 20/30 chilometri orari. Nulla di paragonabile ad una macchina ma ben superiore ai 3 chilometri orari di un uomo a piedi. Ecco perché è bene proteggere sé stessi e i propri cari dagli imprevisti di girare per strada. Consci di questo, abbiamo pensato ad una Responsabilità Civile verso Terzi che copra tutta la famiglia per i danni involontariamente causati ad altri nell’ambito di un incidente su strada. Faccio un esempio semplice: tuo figlio all’uscita di scuola non si regola bene col monopattino ed investe una signora di passaggio sul marciapiede. I danni causati alla donna saranno interamente coperti dalla polizza.

Siete tra i primi a proporre sul mercato una polizza per monopattini elettrici ma ovviamente non siete gli unici. Concludendo quest’intervista sui monopattini elettrici, perché una persona dovrebbe scegliere la soluzione proposta dalla L & N de’ Liguori?

Ci sono addirittura 3 ragioni per scegliere la nostra polizza sui monopattini elettrici e sono queste:

  1. La nostra polizza è stata valutata tra le migliori sul mercato per la qualità delle garanzie ed i premi che partono da 100 euro l’anno;
  2. Questa polizza è inclusa all’interno di una RC Famiglia che comprende la responsabilità civile derivante dalla conduzione familiare, compresi i danni involontariamente cagionati a terzi da figli minori o animali da compagnia. Con un solo premio, quindi, si ha tutto il pacchetto dal monopattino elettrico alla famiglia;
  3. Sempre inclusa nel prezzo, sarà attivo il servizio di Tutela Legale che consiste nell’estensione di copertura per il rimborso delle spese legali sostenute a seguito del sinistro.

La vostra polizza tutela il conducente del monopattino elettrico dal dover coprire danni causati a terzi ma se si fa male lui stesso?

Abbiamo previsto anche quest’aspetto. La polizza per monopattini elettrici, infatti, prevede anche una copertura in caso d’infortunio del conducente. I rischi di farsi male guidando un mezzo leggero a venti chilometri orari, infatti, esistono e ricordiamo che la nostra polizza infortuni ritiene meritevole di tutela:

un evento traumatico dovuto a cause fortuite, violente ed esterne che causi lesioni fisiche (non psicologiche) obiettivamente constatabili che abbiano, come conseguenza, un’inabilità temporanea, un’invalidità permanente o il decesso.

Faccio un esempio. Tuo figlio sta usando il monopattino elettrico al parco, cade e si fa male ad una gamba. Le spese mediche sono sostenute da noi.

Voi aiutate le persone a sentirsi più sicure col monopattino elettrico. Volete anche dare un supporto nella scelta dell’acquisto?

Di certo il primo aspetto da considerare nell’acquisto del monopattino elettrico è il peso del conducente. Più alto è il peso da trasportare e maggiore dovrà essere la potenza del motore e la robustezza del telaio. In media la potenza si attesta tra i 300 ed i 500 watt mentre per il telaio esistono soluzioni di varia natura. Faccio un esempio: se il peso del conducente è intorno agli 80 kg, un monopattino sui 300/400 watt è più che sufficiente

Scegliere il giusto monopattino elettrico significa valutare anche:

  • velocità;
  • durata della batteria.

La velocità media di un monopattino è tra i 20 ed i 30 chilometri orari mentre la durata media della batteria dei monopattini elettrici varia in base ai diversi fattori ma in media assicura una percorrenza di 30/40 km. La batteria agli ioni di litio ha una durata di circa due anni e impiega poche ore per la ricarica, solitamente 3/4 ore. Nella maggior parte dei modelli in commercio lo stato e la durata della batteria le puoi vedere tramite app telefonica o su un display sul monopattino.

Come avere maggiori informazioni sulla polizza per monopattini elettrici della L & N de’ Liguori?

Io e tutti gli altri consulenti dell’agenzia siamo sempre pronti a dare tutti i chiarimenti necessari ma, soprattutto, a fornire, senza nessun tipo d’impegno, un preventivo personalizzato. Chi è interessato o curioso, può contattarci sul nostro sito, dove può facilmente trovare email e numeri telefonici, o attraverso i nostri social Facebook e LinkedIn.

Online, infine, si può anche compilare questo modulo per essere ricontattato quanto prima:

POLIZZA MONOPATTINI ELETTRICI
Si, acconsento a ricevere informazioni, promozioni e offerte esclusive e all'invio di materiale informativo e promozionale tramite email o posta
Back To Top