skip to Main Content
Monopattino elettrico

E’ ormai pacifico il successo dei monopattini elettrici in Italia. Se la versione “manuale” veniva considerata solo un gioco per bambini, adesso il pubblico è fatto da adulti e ragazzi teenager. La ragione va cercata nell’intrecciarsi tra il crescente tema dell’inquinamento dell’ambiente, che ora tocca molte persone in più che cercano di fare la loro parte, e la paura di prendere i mezzi pubblici per il contagio da Coronavirus. Gli italiani hanno così forzatamente scoperto la microviabilità. Ma come scegliere un monopattino elettrico?

Il peso del conducente

Se vuoi sapere come scegliere un monopattino elettrico, parti dal peso medio di chi lo porterà. Non è uguale se il conducente sarà un adulto o un adolescente tanto che, qualora si prevedesse un uso costante di soggetti così diversi, è consigliabile ponderare l’acquisto di due mezzi diversi. La logica che sta dietro al peso del conducente del monopattino elettrico è la seguente:

Maggiore sarà il peso da trasportare e maggiore dovrà essere la potenza del motore e la robustezza del telaio. Mediamente la potenza di un monopattino elettrico si attesta tra i 300 ed i 500 watt mentre per il telaio esistono soluzioni di varia natura e in alcuni modelli è anche contemplato il sellino.

Cosa significa? Che, qualora il peso del conducente sia intorno agli 80 chili, un monopattino sui 300/400 watt sarà più che sufficiente mentre i modelli più potenti saranno utili sia per sopportare un peso maggiore sia per andare su fondi stradali irregolari ed in salita. Perché il peso va sempre incrociato con lo stato del tragitto da percorrere col monopattino. Va da sé che non sarà uguale percorrere una salita scoscesa rispetto ad una strada in piano. A parità di peso, infatti, il primo caso richiederà maggiore sforzo trainante da parte del motore e, quindi, maggiore potenza. In sintesi, domandati sempre:

  • Chi guiderà il monopattino elettrico^
  • Quale strada sarà maggiormente percorsa?

La velocità dei monopattini elettrici

La velocità media di un monopattino elettrico è tra i 20 ed i 30 km/h e questo lo posiziona, come mezzo di trasporto, tra la bicicletta e il motorino. Considera che, in media, un uomo adulto cammina alla velocità di 3 chilometri orari e che uno scooter si aggira sui 50 km/h. Questo dovrebbe anche responsabilizzarti sull’uso di questo mezzo che può anche causare involontari danni ai pedoni. Ecco perché è sempre consigliata una polizza per monopattini elettrici.

La batteria

La batteria dei monopattini elettrici agli ioni di litio ed ha una durata di circa due anni. Impiega poche ore per la ricarica, solitamente tra le tre o quattro ore. Nella maggior parte dei modelli in commercio, lo stato e la durata della batteria li puoi tenere monitorati tramite apposita App telefonica o leggendo il display presente sul monopattino elettrico.

L’impianto frenante del monopattino elettrico

Sapere come scegliere un monopattino elettrico significa anche tenere d’occhio l’impianto frenante che può essere:

  • a disco;
  • drum;
  • huh.

A seconda della tecnologia in funzione, può essere attivo sia su entrambe le ruote che singolarmente sul posteriore o l’anteriore del monopattino.

I prezzi

Per quanto riguarda quanto costa un monopattino elettrico, il mercato offre soluzioni per tutte le disponibilità:

  • si parte da poco più di 100 euro per i modelli più economici;
  • si arriva intorno ai 500 euro per i modelli più performanti.

L’acquisto più comune tra i monopattini elettrici è un modello di fascia media che è possibile trovare negli store a cifre intorno ai 300 euro.

Adesso che sai come scegliere un monopattino elettrico, scegli anche la giusta polizza per tutelare te e la tua famiglia su strada. Se contatti i nostri consulenti, saranno lieti di darti tutte le informazioni di cui hai bisogno e di farti un preventivo personalizzato senza nessun tipo di impegno.

Se, invece, compili qua il form online, sarai ricontattato quanto prima:

POLIZZA MONOPATTINI ELETTRICI
Si, acconsento a ricevere informazioni, promozioni e offerte esclusive e all'invio di materiale informativo e promozionale tramite email o posta
Back To Top