skip to Main Content
+39 06 3759141 Ag802@hdiarete.it
Polizza temporanea caso morte

Arrivato ad un preciso momento della tua vita puoi sentire il bisogno di sicurezze. Per te e per le persone care con cui stai costruendo una famiglia.

Un possibile strumento assicurativo per darti maggiore serenità in tal senso è la polizza temporanea caso morte, detta anche TCM.

Sottoscrivere una polizza TCM può essere molto vantaggioso. L’importante è che tu sappia quali scelte fare per ottenere esattamente i benefici che stai cercando. Ci sono diverse opzioni da valutare. L’unico modo per prendere quella giusta è avere le idee chiare.

Concetti base della polizza temporanea caso morte

Partiamo dallo spiegare cos’è una polizza TCM. Secondo i professionisti del settore assicurativo si tratta di:

un contratto che avviene tra un assicurato e un assicuratore, dove quest’ultimo ha il dovere di pagare il beneficiario con una determinata cifra di denaro qualora sopraggiunga la morte della persona assicurata

Differenza tra contraente e beneficiario

Ora devi capire la differenza tra contraente e beneficiario di questo tipo di polizza.

Il contraente

E’ colui che ha paga il premio della polizza che lui stesso ha stipulato con la compagnia assicurativa. Per fare un esempio, potrebbe essere il padre di famiglia quarantenne che ha voglia di dare tranquillità economica ai suoi cari anche in caso di sua morte.

Il beneficiario

Si tratta della persona che riceve la somma in caso di morte del contraente. Per rimanere nell’esempio di sopra, sono la moglie ed i figli che, rimasti orfani del marito e del padre, possono affrontare il lutto con una situazione economica tranquilla.

Criteri della TCM

Le compagnie assicurative stabiliscono quanto costa una polizza temporanea caso morte in base ad una tavola di mortalità. Maggiori probabilità di decesso ha il contraente e più alto è il premio da pagare.

Le tre variabili di una tavola di mortalità sono:

  • l’età;
  • il sesso;
  • l’uso del tabacco.

Le tabelle più recenti sono divise tra fumatori e non fumatori.

Se il meccanismo di base è chiaro, però, ecco 4 cose da sapere sulle polizze temporanee caso morte prima di prendere una decisione.

  1. Chiediti se ti conviene

Affrontare il pensiero della morte spaventa tante persone. Cerca di fare questo sforzo per la tua famiglia. Prima di sostenere il premio di una polizza vita, rispondi a queste domande:

  • sei sposato o hai una compagna stabile?
  • hai figli?
  • hai un mutuo acceso?
  • la tua professione garantisce alla famiglia un tenore di vita alto?
  • stai investendo nella formazione dei figli con scuole private e master?

E’ chiaro che più “sì” rispondi e più l’investimento ha senso.

2) Scegli quanto devi pagare come premio

Non tutte le polizze TCM sono uguali. Il costo di ognuna di esse (che si chiama “premio”) dipende dalla somma che vuoi far avere alla tua famiglia.

Ecco perché solo tu puoi veramente capire quanto investire in una polizza vita. Cerca di calcolare, col massimo dell’onestà, quanti soldi servono ai tuoi cari per continuare le loro vite.

3) Scopri chi puoi scegliere come beneficiario

Contrarre una polizza temporanea caso morte significa dover ponderare anche a chi destinare la somma assicurata.

La persona o le persone prescelte si chiamano “beneficiari”. In fase di sottoscrizione, puoi decidere una divisione della somma diversa per ogni soggetto. Per esempio tua moglie potrebbe avere il 50% della somma e il restante 50% se lo potrebbero dividere i figli.

Puoi anche identificare come beneficiari persone diverse dagli eredi, anche in assenza di vincoli di parentela.

4) Valuta i benefici fiscali

La polizza temporanea caso morte presenta diversi vantaggi fiscali:

  • il premio pagato è detraibile fiscalmente fino al 19% dei premi versati fino a un massimo di 530 €;
  • l’indennizzo versato ai beneficiari è impignorabile e insequestrabile;
  • non rientra nell’asse ereditario;
  • è esente da imposte di successione.

Ora qualcosa in più sulla polizza temporanea caso morte lo sai. Continua a cercare informazioni. E’ un passo importante.

Valuta anche di farti aiutare da un consulente che possa fugare ogni tuo dubbio su questa forma di sicurezza per la tua famiglia. I nostri sono a tua disposizione gratuitamente in sede. Intanto leggi qui cosa c’è per te nel pacchetto “Protezione e salute”.

"Informazione pubblicitaria - Prima dell'adesione leggere il fascicolo informativo disponibile su www.hdiassicurazioni.it"

Back To Top