skip to Main Content
+39 06 3759141 Ag802@hdiarete.it
Casa di "Mamma ho perso l’aereo"

Le case sono un elemento importante nelle nostre vite. Si sono evolute dalla notte dei tempi ad oggi insieme alla nostra civiltà e, in qualche modo, ne sono state simbolo. I palazzi romani nell’Impero, i castelli nel Medioevo fino ai palazzoni a schiera dell’era industriale. Oggi uomo e abitazione camminano di pari passo in simbiosi ed è la ragione per cui proteggere casa è diventato un valore di molte famiglie. Dopo vi spiegheremo come farlo al meglio con noi ma intanto chiosiamo questo discorso con una novità sul tema che fa da ciliegina sulla torta: la casa di “Mamma ho perso l’aereo”.

L’anniversario della casa di “Mamma ho perso l’aereo”

Qualche tempo fa uscì nel mondo un film che riscosse un successo eclatante. Si tratta di “Home alone” che racconta la storia esilarante di un bambino di 8 anni che resta a casa da solo e deve cavarsela contro i ladri. Il lungometraggio è diventato un cult e viene riproposto in televisione ogni anno durante il periodo natalizio. Molto merito del successo fu dovuto alla performance del giovanissimo attore Macaulay Culkin. Una parte la ebbe la casa di “Mamma ho perso l’aereo”

Da allora sono passati 30 anni esatti. Per celebrare alla grande l’anniversario dell’uscita della pellicola:

la Disney ha commissionato una torta a dir poco epica alla cake designer di origini indonesiane Michele Wibowo, chiedendole di realizzare una casa di pan di zenzero di 1,7 metri per 1,25 metri ispirata all’abitazione dei McCallister.

La casa di “Mamma ho perso l’aereo” a torta

Per creare questa spettacolare creazione ci sono volute ben 300 ore di lavoro. L’iconica abitazione che simboleggia gli anni novanta rappresenta un risultato davvero sorprendente. Infatti, la casa di “Mamma ho perso l’aereo” in versione pan di zenzero è ricchissima di dettagli:

La cake designer è riuscita a riprodurre fedelmente Kevin a faccia in giù sulla neve dopo la corsa sulla scale e persino i ladri Harry e Marv, i personaggi interpretati da Joe Pesci e Daniel Stern. Non manca nemmeno il celebre camioncino della consegna della pizza Little Nero.

Casa di "Mamma ho perso l’aereo"
Le dichiarazioni di Michele Wibowo

Sulla sua opera la cake designer dichiara:

Ho colto al volo l’occasione perché si tratta di uno dei miei film preferiti di Natale, non sembra davvero Natale nella nostra casa fino a quando non l’abbiamo visto almeno due volte. Mi sono davvero divertita nel renderla adatta all’atmosfera delle feste e ho amato realizzare i personaggi di Kevin e dei ladri Harry e Marv.

Casa di "Mamma ho perso l’aereo"
Dove vedere l’opera

Per tutti gli amanti delle case, quella dei McCallister è un gioiello da godere. Dove farlo? La straordinaria casetta di pan di zenzero sarà esposta presso l’Oak Center for Children and Young People presso The Royal Marsden nel Surrey, uno dei più grandi centri oncologici per bambini e ragazzi d’Europa. L’occasione sarà perfetto per viaggiare indietro nel tempo quando questo film furoreggiava al botteghino e poi nel mercato dei VHS.

Ma anche casa tua merita amore e rispetto e, come dicevamo in apertura, è bene proteggerla. Come? Con la nostra assicurazione per la casa.

La nostra Globale Casa

Lo potete fare con la nostra assicurazione per la casa Globale Casa. Tra le varie coperture al suo interno, vi tutela da:

  • incidenti domestici di terzi come ospiti e amici in visita;
  • copertura del personale domestico come colf e tate;
  • danni da effrazioni e furti come infissi forzati ed oggetti di valore derubati:
  • danni causati da incendio;
  • responsabilità degli animali domestici verso terzi.

Se volete avere maggiori informazioni su questa polizza e, soprattutto, vorreste avere un preventivo gratuito disegnato esattamente su casa vostra, compilate il form sottostante e sarete richiamati quanto prima e senza impegno da un nostro consulente.

GLOBALE CASA
Si, acconsento a ricevere informazioni, promozioni e offerte esclusive e all'invio di materiale informativo e promozionale tramite email o posta
Back To Top