skip to Main Content
Operatori degli ospedali Covid

Che i veri eroi di quest’emergenza Coronavirus nel mondo siano gli operatori sanitari lo sostengono in molti. Lo ha dichiarato simbolicamente anche il guru dei fumetti Marco M. Lupoi che, accanto a Spider man e agli Avengers, mette proprio medici ed infermieri in una sua intervista recente. Più in generale, questa gratitudine della gente sta sfociando in diverse iniziative che ci piace riportare per essere certi di informare i nostri clienti sui meriti di chi ci sta portando fuori da questo caos.

Ecco di cosa potranno (meritatamente) godere gli operatori degli ospedali Covid quest’estate.

Il premio della Val di Sole in Trentino

Dalla Val di Sole in Trentino arriva un premio per gli operatori degli ospedali Covid. Dopo settimane di sacrifici e di turni estenuanti, infatti, è auspicabile l’arrivo di un periodo di riposo. E qua entra in gioco la bella novità. Per esprimere la gratitudine nei confronti di questi “angeli custodi”, gli operatori turistici della Val di Sole del Trentino hanno pensato di offrire una vacanza gratuita a tutti gli operatori degli ospedali Covid.   Si tratta, quindi, di un soggiorno destinato a medici, infermieri e tecnici, ma anche al personale ausiliario e agli addetti alle pulizie.

Le dichiarazioni ufficiali

Quest’idea delle vacanza gratuite in Val di Sole in Trentino per tutti gli operatori degli ospedali Covid è ben spiegata da queste dichiarazioni ufficiali sull’iniziativa

Tutti hanno fatto la loro parte. È il momento di ricompensarli. Dopo un periodo di fortissimo stress e di lontananza dalle famiglie, non appena l’emergenza sarà passata, potranno godersi il meritato riposo nei luoghi che più ispirano pace e relax: le montagne, scenari ideali per riscoprire il piacere della lentezza, che cura e rigenera corpo e spirito.

Queste persone, che hanno lavorato senza sosta durante le ultime difficili settimane, avranno l’opportunità di soggiornare gratuitamente per tre notti in uno degli hotel della Val di Sole trentina, fino ad esaurimento posti disponibili per l’offerta.

Come si partecipa all’iniziativa

Chi c’è dietro questa bella cosa? Sono i gestori delle strutture ricettive locali del Trentino che spiegano a loro parole come usufruirne:

Per partecipare all’iniziativa basterà inviare una lettera dell’azienda ospedaliera nella quale si è lavorato per attestare il servizio svolto nel Covid Center. La drammatica esperienza del Coronavirus ci ha ricordato quanto sia importante ricostruire i legami di solidarietà e di condivisione all’interno di una comunità.

Nei momenti più gravi dell’epidemia ci siamo affidati totalmente al personale sanitario e ausiliario, sottoposto a pressioni inimmaginabili. Tutti hanno fatto la propria parte. Tutti sono stati determinanti per il risultato di salvare vite umane. Ora siamo noi a dover dare qualcosa a loro, ricompensando il loro impegno e la loro dedizione.

È con questo spirito che abbiamo accolto con piacere l’iniziativa proposta e sviluppata dai nostri operatori turistici. Sarà l’occasione anche per ricordare il grande apporto positivo che la montagna sa offrire alla salute di tutti noi.

I vantaggi di una vacanza in montagna

L’iniziativa delle vacanze gratis in Trentino per gli operatori degli ospedali Covid assume un valore ancora più forte se si considera che l’aria di montagna è salutare e che una vacanza in montagna può essere un’esperienza terapeutica sia a livello fisico sia mentale ancor più per chi ha vissuto un periodo particolarmente stressante, come è appunto accaduto al personale sanitario impegnato nella lotta al Covid-19.

Non solo hotel. Gli operatori degli ospedali Covid che usufruiscono della vacanza avranno gratuitamente anche la Val di Sole Guest Card per usare gli impianti di risalita e potranno usufruire di una delle “Top Experience” che la Val di Sole ha selezionato per mostrare il vero volto della montagna così descritta:

L’emozione dell’alba in malga, una giornata a fianco dei contadini montani, una ciclo passeggiata sui 35 km della ciclabile del fiume Noce, un’adrenalinica discesa degli impetuosi torrenti montani, le Terme di Pejo e Rabbi, percorsi di park therapy o escursioni serali alla ricerca dei cervi e degli altri animali del Parco Nazionale dello Stelvio.

Questa bella storia sugli operatori degli ospedali Covid dimostra la validità di quello in cui abbiamo sempre creduto anche noi. Che i “regali” alle persone si fanno quando ne hanno davvero bisogno per aiutare davvero.

La copertura Covid-19 gratuita

Lo dimostra la nostra copertura Covid-19 gratuita che diamo a chiunque sottoscriva una polizza “Globale Casa” (LINK) entro la fine di luglio. Senza alcun costo aggiuntivo tu e la tua famiglia potrai godere di strumenti come il triage telefonico, la consulenza medica post ricovero e anche la consegna di spesa e medicinali a casa.

Nello specifico sono previsti queste coperture.

Assistenza preventiva COVID con consulenza medica

  • INFO SANITARIE
  • VALUTAZIONE RISCHIO (TRIAGE)
  • CONSULENZA MEDICA

Assistenza a distanza post ricovero

  • INFO SANITARIE
  • VALUTAZIONE RISCHIO (TRIAGE)
  • CONSULENZA MEDICA
  • CONSULENZA PSICOLOGICA
  • CARING TELEFONICO

Assistenza post ricovero a domicilio

  • TRASPORTO IN AUTOAMBULANZA
  • RIENTRO DALL’ ISTITUTO DI CURA SPECIALISTICO
  • CONSEGNA SPESA A DOMICILIO
  • CONSEGNA FARMACI

Un nostro consulente sarà lieto di parlare con te al telefono o via mail per chiarirti ogni dubbio o per disegnarti senza impegno un preventivo sulle tue esigenze.

Altrimenti puoi compilare, sempre senza alcun tipo d’impegno, il modulo sottostante e sari contattato quanto prima:

PROTEZIONE CASA
Si, acconsento a ricevere informazioni, promozioni e offerte esclusive e all'invio di materiale informativo e promozionale tramite email o posta
Back To Top