skip to Main Content
+39 06 3759141 Ag802@hdiarete.it
Confronto tra monopattini elettrici

Se vi siete decisi ad acquistare un monopattino elettrico, siete di fronte ad un ginepraio. Il mercato è già esploso e ci sono mezzi di ogni foggia, marca e modello. E’ chiaro che esistano degli standard di sicurezza minima che vi garantiscano di non scendere mai troppo di livello ma prendere le giuste informazioni è il primo passo per essere certi di non buttare i soldi e, soprattutto, di non guidare un mezzo di trasporto leggero poco affidabile. Nasce in quest’ottica l’idea di un confronto tra monopattini elettrici. Prendiamo quelli che, nella classifica dei migliori monopattini del 2020, si sono aggiudicati il primo, il secondo e il terzo posto.

Beeper fx 1000 monopattino elettrico con sella

Il primo in questo confronto tra monopattini elettrici è il Beeper FX 1000. Si tratta di un monopattino dotato di una sella estraibile e regolabile, per garantire il massimo comfort su qualsiasi tipologia di strada. Dotato di pneumatici ramponi chiodati e freni a disco, può sopportare pendenze fino a 9°. Ha un’autonomia di 25 Km e raggiunge una velocità di 32 Km/h. Il funzionamento è questo:

Basta ruotare la maniglia destra del manubrio per accelerare, mentre i freni sono simili a quelli di una normale bicicletta. E’ anche dotato di un cavalletto estraibile, comodissimo per parcheggiare il tuo monopattino ovunque. Trattandosi comunque di un monopattino elettrico, va utilizzato su strade private o piste ciclabili. Facile da piegare e facilmente trasportabile.

Gli esperti di monopattini elettrici sottolineano che, essendo un prodotto di livello superiore, rispetto a un monopattino tradizionale, ha un peso maggiore, di circa 34 chili. Nonostante questo, risulta comunque comodo da portare ed è ideale per i tragitti casa-lavoro o per lunghe passeggiate domenicali, anche su strade non proprio lisce.

Monopattino elettrico S5

Messo sul mercato da GeekMe, nel confronto tra monopattini elettrici, questo S5 è interessante per diverse ragioni. Il brand è noto soprattutto per gli hoverboard ma ha lavorato per creare un mezzo di trasporto leggero molto eco-friendly pefetto per muoversi in città nei tragitti medio-brevi.

Quello che lo rende interessante sono le sue comprovate ottime prestazioni anche su pendenze dell’11% e gli pneumatici del monopattino elettrico robusti e antiscivolo. Quando le condizioni della strada sono buone, basta premere per 8 secondi l’acceleratore per attivare il cruise control (che è la velocità di crociera fissa).Il mezzo è dotato di luci adatte a una buona visione anche notturna, per viaggiare sempre in completa sicurezza come previsto dalla legge italiano. Il peso del monopattino è basso. Tutto questo lo rende perfetto da usarsi in tutta sicurezza da adulti e ragazzi, per evitare i problemi del traffico, risparmiando sui consumi e con un occhio di riguardo per l’ambiente.

Monopattino Homcom

Si tratta di un modello di scooter elettrico studiato soprattutto per bambini dai 7 anni in su, perché possiede una robusta struttura in metallo di alta qualità che sopporta un carico massimo di 70 kg (gli adulti spesso superano quel peso). Nell’ottica della microviabilità, nel confronto tra monopattini elettrici, questo è perfetto per le uscite all’aria aperta.

E’ completamente regolabile, in modo tale da adattarsi all’altezza del bambino e alla sua crescita. La pedana è larga e comoda e ogni particolare è pensato per la massima sicurezza. Non dimentichiamoci mai, poi, che i monopattini elettrici per bambini, secondo le attuali disposizioni di legge, possono essere utilizzati soltanto all’interno di aree private e non possono essere utilizzati sulle strade pubbliche e sui marciapiedi.

Tecnicamente, questo Homcom, con una carica completa di circa 6 – 8 ore), possiede un’autonomia di guida di circa 10 – 15 chilometri. In conclusione è un monopattino elettrico robusto, ma anche:

sicuro, maneggevole, facile da guidare, dal design semplice e lineare; un’ottima scelta come regalo per un bambino, che potrà utilizzarlo per più anni.

Ora che avete potuto effettuare un confronto tra monopattini elettrici di prima fascia ricordatevi della sicurezza. La legge italiana non lo prevede ma il casco indosso e una buona polizza che vi copra in caso di sinistri fanno parte della “dotazione di buon senso” che dovete avere. Ecco in cosa consiste la nostra assicurazione per monopattini elettrici.

La nostra assicurazione per monopattini elettrici

Scegliendo la nostra Polizza per Monopattini Elettrici questi sono i suoi 3 principali benefici di cui godrete:

  1. un buon risparmio, considerando che la nostra polizza è stata valutata tra le migliori sul mercato per la qualità delle garanzie ed i premi che partono da 100 euro l’anno;
  2. un servizio più ampio della singola copertura su monopattino, perché è una polizza inclusa all’interno di una RC Famiglia che comprende la responsabilità civile derivante dalla conduzione familiare, compresi i danni involontariamente cagionati a terzi da figli minori o animali da compagnia. Con un solo premio, quindi, prendete tutto il pacchetto dal monopattino elettrico alla famiglia;
  3. uno scudo anche legale, perché, sempre incluso nel prezzo, avrete anche il servizio di Tutela Legale che consiste nell’estensione di copertura per il rimborso delle spese legali sostenute a seguito del sinistro.

Per una chiacchieratasenza impegno, contattateci sul nostro sito, dove trovate email e numeri telefonici, o attraverso i nostri social Facebook e LinkedIn.

Online, infine, potete anche compilare questo modulo per essere ricontattati quanto prima per un preventivo gratuito.

POLIZZA MONOPATTINI ELETTRICI

"Informazione pubblicitaria - Prima dell'adesione leggere il fascicolo informativo disponibile su www.hdiassicurazioni.it"

Back To Top