skip to Main Content
+39 06 3759141 Ag802@hdiarete.it
Chef stellati a domicilio? Ora possiamo esserlo tutti con i nuovi prodotti crio-essiccati dei Fratelli Desideri e l'evoluzione del mercato gastronomico.

Da tempo è scoppiata la moda dell’alta cucina. Lo dimostra il successo di trasmissioni culinarie come MasterChef. Ora c’è un’evoluzione di questo trend e sono gli chef stellati a domicilio. Un modo per portare il grande gusto tra le tue quattro mura. Non è una cosa irrealizzabile e le richieste stanno aumentando vertiginosamente.

Avere uno chef a domicilio ha avuto successo in breve tempo perché è un’idea regalo originale. E’ indubbio, infatti, che così potrai stupire i tuoi amici a cena. Il problema che blocca la sua consacrazione definitiva è il costo. Per quanto a buon mercato, infatti, un cuoco professionale non può muoversi a meno di certe cifre che, per alcuni, non sono alla portata. Tutto risolto però. Come?

Col prodotto “Le Cene Stellate” dei Fratelli Desideri. Non si tratta più di avere un professionista della gastronomia. Si tratta, piuttosto, di diventarne uno tu per una sera. Come? Con ricette della cucina stellata munite di ingredienti sferificati e crio-essiccati come il cibo degli astronauti. Qualcosa di unico che, però, si possa preparare in pochi minuti e senza un grande livello di difficoltà.

I numeri del diventare chef stellati a domicilio

Quelle dei prodotti dei Fratelli Desideri sono cifre impressionanti. Con un debutto di oltre mille confezioni vendute in un solo mese, hanno letteralmente aggredito il settore. La loro forza si racchiude in 2 punti cardine:

  • sono pacchetti all-inclusive dove trovi tutto quel che ti serve;
  • sono facili da realizzare, anche grazie a video tutorial ben fatti.

Il successo non si improvvisa. Ci sono voluti 2 anni di studi dietro al lancio del portale Fratellidesideri.com e la costruzione di un network di piccoli produttori di qualità che hanno lavorato collaborazione con chef stellati Michelin.

I kit per diventare chef stellati a domicilio

Ora basta comprare i prodotti giusti per cucinare in pochi minuti piatti unici. Non a caso i luxury meal kit sono stati progettati da Tommaso Desideri, imprenditore polivalente con una preparazione solida e una notevole propensione a intraprendere nuove sfide imprenditoriali.

Hai a disposizione 12 confezioni per altrettante ricette gourmet. Ognuna di esse porta la firma di famosi nomi della cucina italiana.

La preparazione delle cene stellate è facilissima. Si cucinano seguendo un processo di alta tecnologia aerospaziale che semplifica al massimo la messa in opera della ricetta e che fa conservare le materie prime fresche:

  • in modo naturale;
  • a temperatura ambiente;
  • per oltre 12 mesi senza conservanti e additivi chimici.

Tutti gli ingredienti sono già attentamente dosati nella ricetta. Non puoi sbagliare.

La tecnologia NFC

Quello che rende unico questo modo di essere chef stellati a domicilio per una notte è questa tecnologia che ti consente di visualizzare istantaneamente sul tuo device il video tutorial dello chef stellato.

Alcuni esempi di ricette di chef a domicilio ti faranno capire meglio cosa potrai gustare e far gustare:

  • Rosso Bufala di Christian Milone;
  • Perle e Basilico di Andrea Larossa;
  • U’ Bacciuga di Christian Milone;
  • Il Porcino ha l’oro in Bocca di Marc Lanteri;
  • Cacio e Pepe in Blue’s di Andrea Larossa;
  • Bottarga e Bolle d’Oro di Marc Lanteri;
  • In Barba alla Bufala di Francesco Oberto;
  • Vecchia Latteria di Andrea Larossa;
  • Peccati di Viola di Christian Milone;
  • Sua Maestà Bianco Tartufo di Christian Milone;
  • Il Nobile di Piemonte di Marc Lanteri;
  • Roma Tokyo in Venti Minuti di Francesco Oberto

Gli chef coinvolti

Quattro sono gli chef che firmano Le Cene Stellate e sono i seguenti:

1) Christian Milone, chef della Trattoria Zappatori di Pinerolo, TO
2) Andrea Larossa, chef del ristorante Larossa ad Alba, CN
3) Marc Lanteri, chef del ristorante Marc Lanteri, ad Alba CN
4) Francesco Oberto, chef del ristorante Da Francesco, a Cherasco, CN

La polizza ristoranti

Se ora è possibile diventare chef stellati a domicilio, esistono ancora e prosperano i ristoranti. Nessuna paura, infatti, per gli addetti ai lavori perché il fascino di mangiare fuori resta intatto.

Se hai un ristorante, però, pensa solo al tuo menù. Gli altri problemi dimenticali grazie alla nostra polizza “Globale Ristorante” di cui leggi tutto qui.

Ecco una lista di rischi coperti dalla polizza ristoranti:

  • Incendio fabbricato
  • Incendio macchinari
  • Incendio contenuto/merci
  • Fenomeno elettrico
  • Mancato freddo
  • Ricorso terzi da incendio
  • Furto contenuto
  • Furto portavalori
  • Responsabilità civile verso terzi

La soluzione per te fattela raccontare da un nostro consulente nella sede di via Timavo 3 a Roma o sul nostro sito ufficiale.

"Informazione pubblicitaria - Prima dell'adesione leggere il fascicolo informativo disponibile su www.hdiassicurazioni.it"

Back To Top